Assistenza caldaie Sylber Torino

Assistenza caldaie Sylber Torino

CHIAMA SUBITO UN TECNICO SPECIALIZZATO E CERTIFICATO! PRENOTA IL TUO INTERVENTO IN GIORNATA !

 

CHIAMA PER PRENOTARE LA MANUTENZIONE PERIODICA ANNUALE OBBLIGATORIA

Assistenza caldaie Sylber Torino, eseguiamo interventi anche in garanzia per le nostre caldaie e scaldabagni Sylber, il nostro tecnico specializzato e in grado di eseguire la corretta diagnosi e riparazione del guasto della vostra caldaia o scaldabagno Sylber con garanzia del intervento e verifica di un funzionamento efficiente.

  • Centro di assistenza specializzato Sylber a Torino
  • Riparazione caldaie Sylber Torino
  • Assistenza caldaie Sylber Torino
  • Manutenzione caldaie Sylber Torino
  • Tecnico caldaie Sylber Torino
  • Caldaia Sylber non funziona?
  • Caldaia Sylber in blocco?
  • Caldaia Sylber non parte?
  • Caldaia Sylber non fa acqua calda?
  • Caldaia Sylber non fa riscaldamento?
  • Caldaia Sylber perde acqua?

Modulo di contatto

8 + 1 =

CHECKUP CALDAIE E SCALDABAGNI SYLBER TORINO

Chiama ora il nostro servizio tecnico specializzato per ripristinare e controllare la tua caldaia Sylber.

CHECKUP CALDAIE E SCALDABAGNI SYLBER TORINO

Chiama ora il nostro servizio tecnico specializzato per ripristinare e controllare la tua caldaia Sylber.

Prenota la tua manutenzione della tua caldaia Sylber a Torino e Provincia.

– Il nostro centro di assistenza caldaie Sylber Torino offre servizio di manutenzione e pulizia caldaie annuale con analisi fumi, pulizia ugelli e camera di combustione, carico vaso di espansione con verifica pressioni sul impianto, taratura valvola gas, lavaggio scambiatori per le caldaie a condensazione, controllo tiraggio canna fumaria verifica rendimento e prove di funzionamento regolare.

Registrazione libretto di impianto per la climatizzazione al registro di catasto impianto termico conforme all’allegato I del Decreto 10/02/2014 e D.P.R. n. 74/2013 e il D.G.R. n. 13-381 del 6 ottobre 2014 Regione Piemonte.

Assistenza caldaie Vaillant Torino Contattaci
Assistenza caldaie Vaillant Torino Contattaci

Installazione caldaie Sylber Torino

Contattateci per assistenza nell’acquisto e nell’installazione della caldaie Sylber in base alle esigenze dello spazio sarà installato caldaia Sylber. Offerte di vendita ed installazione caldaia Sylber Calore di ultima generazione e con basso consumo.

  • assistenza caldaie Sylber Torino
  • vendita caldaie Sylber Torino
  • installazione caldaie Sylber Torino
  • installazione e garanzia del prodotto
  • montaggio caldaie Sylber Torino

Riparazione caldaie Sylber a Torino

Vantiamo tanti anni di esperienza nel fornire soluzioni rapide nella riparazione caldaie Sylber e raggiungere la piena soddisfazione dei nostri clienti. I nostri tecnici sono specializzati e qualificati in interventi rapidi di riparazione caldaie Sylber a Torino non stop 24 su 24 ore

  • riparazione con garanzia caldaie Sylber Torino
  • interventi immediati per riparazioni caldaie Sylber Torino
Z

Manutenzione caldaie Sylber a Torino

La manutenzione periodica della propria caldaia Sylber migliora notevolmente l’efficienza abbassando i consumi di combustibile ed energia elettrica, nello stesso tempo aumenta il rendimento e il coretto funzionamento della nostra Caldaia Sylber:

  • verifica funzionalità caldaie Sylber;
  • pulizia caldaie annuale;
  • analisi fumi;
  • taratura valvola gas;
  • carico vaso di espansione.
CODICI ERRORI CALDAIA SYLBER STYLE 24 A/S
  • STATO CALDAIAVISUALIZZATORE
    Stand-by
    Stato OFFSPENTO
    Allarme blocco modulo ACFA01
    Allarme guasto elettronica ACFA01
    Allarme termostato limiteA02
    Allarme termostato fumiA03
    Allarme pressostato H2OA04
    Guasto NTC sanitarioA06
    Guasto NTC riscaldamentoA07
    Fiamma parassitaA11
    Taratura elettrica min e max riscaldamentoADJ
    Transitorio in attesa di accensione88°C lampeggiante
    Intervento termostato fumilampeggiante
    Intervento pressostato H2Olampeggiante
    Funzione Preriscaldo attiva
    Richiesta di calore preriscaldolampeggiante
    Presenza sonda esterna
    Richiesta di calore sanitario60°C
    Richiesta di calore riscaldamento80°C
    Richiesta di calore antigelo
    Fiamma presente

    Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Cell:3282706311

CODICI ERRORI CALDAIA SYLBER QUADRA K 24 S
4.4 Segnalazioni luminose e anomalie

Il pannello di comando comprende due led luminosi che indicano lo stato di

funzionamento della caldaia:

Led verde

Lampeggiante

– Lampeggiante con frequenza 0,5 secondo acceso – 3,5 secondi spento =

caldaia in stand-by, non c’è presenza di fiamma.

– Lampeggiante con frequenza 0,5 secondi acceso – 0,5 secondi spento =

arresto temporaneo dell’apparecchio dovuto alle seguenti anomalie

autoripristinanti:

– pressostato acqua (tempo di attesa 10 minuti circa)

– pressostato aria differenziale (tempo di attesa 10 minuti circa)

– transitorio in attesa di accensione.

In questa fase la caldaia attende il ripristino delle condizioni di funzionamento.

Se trascorso il tempo di attesa la caldaia non riprenderà il regolare funzionamento,

l’arresto diventerà definitivo e la segnalazione luminosa si accenderà

di colore rosso.

– Lampeggiante veloce (frequenza 0,1 sec. acceso 0,1 sec. spento durata

0,5) ingresso/uscita funzione S.A.R.A. (Sistema Automatico Regolazione

Ambiente) – fig. 3.8a.

Posizionando il selettore temperatura acqua riscaldamento nella zona contrassegnata

dalla scritta AUTO – valore di temperatura da 55 a 65°C, si

attiva il sistema di autoregolazione S.A.R.A.: la caldaia varia la temperatura

di mandata in funzione del segnale di chiusura del termostato ambiente.

Al raggiungimento della temperatura impostata con il selettore di temperatura

acqua riscaldamento, inizia un conteggio di 20 minuti. Se durante

questo periodo il termostato ambiente continua a richiedere calore, il valore

della temperatura impostata si incrementa automaticamente di 5 °C.

Al raggiungimento del nuovo valore impostato incomincia un conteggio di

altri 20 minuti.

Se durante questo periodo il termostato ambiente continua a richiedere

calore, il valore della temperatura impostata si incrementa automaticamente

di altri 5 °C.

Questo nuovo valore di temperatura è il risultato della temperatura impostata

manualmente con il selettore temperatura acqua riscaldamento e

l’incremento di +10 °C della funzione S.A.R.A.

Dopo il secondo ciclo di incremento, il valore di temperatura viene riportato

al valore impostato dall’utente e il ciclo sopra descritto viene ripetuto sino

a che non venga soddisfatta la richiesta del termostato ambiente.

Verde fisso

c’è presenza di fiamma, la caldaia funziona regolarmente.

Led rosso

L’accensione del led rosso indica la presenza di un’anomalia, il display

visualizza un codice con il seguente significato:

A 01 blocco fiamma (led rosso fisso+ icona blocco fiamma “ ”

A 02 intervento termostato limite (led rosso lampeggiante)

A 03 intervento pressostato aria differenziale (led rosso fisso)

A 04 pressostato acqua dopo la fase transitoria (led rosso fisso)

A 06 sonda NTC sanitario (led verde+rosso lampeggianti)

A 07 sonda NTC riscaldamento (led rosso fisso)

Per ristabilire il funzionamento:

Anomalie A 01-02-03

Posizionare il selettore di funzione su (spento-sblocco), attendere 5-6

secondi e riportarlo nella posizione desiderata (estate) o ”(inverno).

Se i tentativi di sblocco non riattiveranno la caldaia, chiedere l’intervento del

Servizio Tecnico di Assistenza .

Anomalia A 04

Il display digitale visualizza oltre al codice anomalia, il simbolo “ ” .

Verificare il valore di pressione indicato dall’idrometro:

se è inferiore a 0,3 bar posizionare il selettore di funzione su e agire sul

rubinetto di riempimento finché la pressione raggiunge un valore compreso

tra 1 e 1,5 bar.

“Posizionare successivamente il selettore di funzione nella posizione desiderata

(estate) o (inverno).

Se i cali di pressione sono frequenti, chiedere l’intervento del Servizio

Tecnico di Assistenza.

Anomalia A 06

La caldaia funziona normalmente, ma non garantisce la stabilità della temperatura

acqua sanitaria che resta impostata intorno a una temperatura

prossima a 50°C.

Anomalia A 07

 

Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Cell:3282706311

CODICI ERRORI CALDAIA SYLBER CONICA 4 HE
Le anomalie sono indicate dalla segnalazione verde spenta, da

quella rossa/gialla accesa e da un codice indicato dal visualizzatore

(fig. 4.4) che ha il seguente significato:

A01 mancanza fiamma – led rosso fisso

A02 intervento termostato limite – led rosso lampeggiante

A03 intervento pressostato aria differenziale – led rosso fisso

A04 pressostato acqua (dopo la fase transitoria*) – led rosso

fisso

pressostato antitrabocco – led rosso fisso

A06 sonda NTC sanitario – led giallo fisso (visibile solo con

caldaia in stand-by)

A07 sonda NTC riscaldamento – led rosso fisso

* Durante la fase transitoria la caldaia attende il ripristino delle

condizioni di funzionamento. Se trascorso il tempo di attesa la

caldaia non riprende il regolare funzionamento, l’arresto diventa

definitivo e la segnalazione luminosa si accende di colore

rosso.

Per il riattivare il funzionamento:

– per anomalie A01 – 02 – 03

Posizionare il selettore di funzione su “ “ (OFF RESET) (fig.

4.6), attendere 5-6 secondi e riportarlo quindi nella posizione

desiderata: estate o inverno (fig. 4.2).

Se i tentativi di ripristina non attiveranno il funzionamento

della caldaia, interpellare il Servizio di Assistenza di zona.

– per anomalie A04

Pressostato acqua

Verificare il valore di pressione dell’idrometro posto sul pannello

di comando; se è inferiore a 0,5 bar procedere come di seguito

descritto:

– posizionare il selettore di funzione su “ “ (OFF RESET) (fig.

4.6)

– caricare lentamente aprendo il rubinetto di riempimento (A,

fig. 4.7) fino a che la lancetta dell’idrometro si posizioni tra 1 e

1,5 bar

– riposizionare il selettore di funzione sulla posizione desiderata

(estate o inverno).

Se il calo di pressione è molto frequente, chiedere l’intervento

del Servizio di Assistenza.

Pressostato antitrabocco

Verificare che non ci siano occlusioni dello scarico condensa, vedi

paragrafo 3.7 “Collettore scarichi”.

– per anomalie A06

La caldaia funziona regolarmente, ma non garantisce la stabilità

della temperatura dell’acqua sanitaria.

Posizionare il selettore di funzione su “ “ (OFF RESET), attendere

5-6 secondi e riportarlo quindi nella posizione desiderata:

estate o inverno.

Se l’anomalia si ripete, è richiesto l’intervento del Servizio

di Assistenza.

– per anomalie A07

Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Cell:3282706311

CODICI ERRORI CALDAIA SYLBER CONICA K 24 / 28 S
6a SEGNALAZIONI LUMINOSE E ANOMALIE

l pannello di comando comprende tre led luminosi che indicano lo stato di funzionamento della caldaia:

Led verde Lampeggiante

  • –  Lampeggiante con frequenza 0,5 secondo acceso – 3,5 secondi spento = caldaia in stand-by, non c’è presenza di fiamma.
  • –  Lampeggiante con frequenza 0,5 secondi acceso – 0,5 secondi spento = arresto temporaneo dell’apparecchio dovuto alle seguenti anomalie autoripristinanti:
    – pressostato acqua (tempo di attesa 10 minuti circa)

– pressostato aria differenziale (tempo di attesa 10 minuti circa)

– transitorio in attesa di accensione.
In questa fase la caldaia attende il ripristino delle condizioni di funziona- mento. Se trascorso il tempo di attesa la caldaia non riprenderà il regolare funzionamento, l’arresto diventerà definitivo e la segnalazione luminosa si accenderà di colore rosso.

– Lampeggiante veloce (frequenza 0,1 sec. acceso 0,1 sec. spento dura- ta 0,5) ingresso/uscita funzione S.A.R.A. (Sistema Automatico Regola- zione Ambiente) – Fig. 3.9a.
Posizionando il selettore temperatura acqua riscaldamento nella zona contrassegnata dalla scritta AUTO, valore di temperatura da 55 a 65°C, si attiva il sistema di autoregolazione S.A.R.A.: la caldaia varia la tempe- ratura di mandata in funzione del segnale di chiusura del termostato ambiente. Al raggiungimento della temperatura impostata con il selettore di temperatura acqua riscaldamento, inizia un conteggio di 20 minuti. Se durante questo periodo il termostato ambiente continua a richiedere calore, il valore della temperatura impostata si incrementa automaticamente di 5 °C.

Al raggiungimento del nuovo valore impostato incomincia un conteggio di altri 20 minuti.
Se durante questo periodo il termostato ambiente continua a richiedere calore, il valore della temperatura impostata si incrementa automatica- mente di altri 5 °C.

Questo nuovo valore di temperatura è il risultato della temperatura impo- stata manualmente con il selettore temperatura acqua riscaldamento e l’incremento di +10 °C della funzione S.A.R.A.
Dopo il secondo ciclo, il valore di temperatura non viene più incrementato (temperatura impostata +10 °C) e il ciclo sopra descritto viene ripetuto sino a che non venga soddisfatta la richiesta del termostato ambiente.

Verde fisso c’è presenza di fiamma, la caldaia funziona regolarmente.

Led rosso L’accensione del led rosso indica la presenza di un’anomalia, il display visualizza un codice con il seguente significato:
A 01 blocco fiamma (led rosso fisso+ icona blocco fiamma “ ”)

  1. A02  intervento termostato limite (led rosso lampeggiante)
  2. A03  intervento pressostato aria differenziale (led rosso fisso)
  3. A04  pressostato acqua dopo la fase transitoria (led rosso fisso)
  4. A06  sonda NTC sanitario (led verde+rosso lampeggianti)
  5. A07  sonda NTC riscaldamento (led rosso fisso)

Per ristabilire il funzionamento: Anomalie A 01-02-03Posizionare il selettore di funzione su spento (OFF), attendere 5-6 secondi e riportarlo nella posizione desiderata (estate) o (inver- no).
Se i tentativi di sblocco non riattiveranno la caldaia, chiedere l’intervento del Servizio Tecnico di Assistenza.

Anomalia A 04 Il display digitale visualizza oltre al codice anomalia, il simbolo “ ”. Verificare il valore di pressione indicato dall’idrometro: spento (OFF) e agire sul rubinetto di riempimento finché la pressione raggiunge un se è inferiore a 0,3 bar posizionare il selettore di funzione su valore compreso tra 1 e 1,5 bar.
Posizionare successivamente il selettore di funzione nella posizione desi- derata (estate) o (inverno).
Se i cali di pressione sono frequenti, chiedere l’intervento del Servizio Tecnico di Assistenza.
Anomalia A 06 La caldaia funziona normalmente, ma non garantisce la stabilità della tem- peratura acqua sanitaria che resta impostata intorno a una temperatura prossima a 50°C.
Anomalia A 07 Chiedere l’intervento del Servizio Tecnico di Assistenza

Led giallo fisso Funzione preriscaldo attiva.

Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Cell:3282706311