Assistenza caldaie Baxi Torino

Assistenza caldaie Baxi Beinasco

CHIAMA SUBITO UN TECNICO SPECIALIZZATO E CERTIFICATO! PRENOTA IL TUO INTERVENTO IN GIORNATA !

CHIAMA PER PRENOTARE LA MANUTENZIONE PERIODICA ANNUALE OBBLIGATORIA

Assistenza caldaie Baxi Beinasco, eseguiamo interventi anche con garanzia per le nostre caldaie e scaldabagni Baxi, il nostro tecnico specializzato e in grado di eseguire la corretta diagnosi e riparazione del guasto della vostra caldaia o scaldabagno Baxi con garanzia del intervento e verifica di un funzionamento efficiente.

  • Centro di assistenza specializzato Baxi a Beinasco
  • Riparazione caldaie Baxi Beinasco
  • Assistenza caldaie Baxi Beinasco
  • Manutenzione caldaie Baxi Beinasco
  • Tecnico caldaie Baxi Beinasco
  • Caldaia Baxi non funziona?
  • Caldaia Baxi in blocco?
  • Caldaia Baxi non parte?
  • Caldaia Baxi non fa acqua calda?
  • Caldaia Baxi non fa riscaldamento?
  • Caldaia Baxi perde acqua?

Modulo di contatto

8 + 6 =

CHECKUP CALDAIE E SCALDABAGNI BAXI Beinasco

Chiama ora il nostro servizio tecnico specializzato per ripristinare e controllare la tua caldaia Baxi.

CHECKUP CALDAIE E SCALDABAGNI BAXI Beinasco

Chiama ora il nostro servizio tecnico specializzato per ripristinare e controllare la tua caldaia Baxi.

Prenota la tua manutenzione della tua caldaia Baxi a Beinasco.

– Il nostro centro di assistenza caldaie Baxi Beinasco offre servizio di manutenzione e pulizia caldaie annuale con analisi fumi, pulizia ugelli e camera di combustione, carico vaso di espansione con verifica pressioni sul impianto, taratura valvola gas, lavaggio scambiatori per le caldaie a condensazione, controllo tiraggio canna fumaria verifica rendimento e prove di funzionamento regolare.

Registrazione libretto di impianto per la climatizzazione al registro di catasto impianto termico conforme all’allegato I del Decreto 10/02/2014 e D.P.R. n. 74/2013 e il D.G.R. n. 13-381 del 6 ottobre 2014 Regione Piemonte.

Assistenza caldaie Vaillant Torino Contattaci
Assistenza caldaie Vaillant Torino Contattaci

Installazione caldaie Baxi Beinasco

Contattateci per assistenza nell’acquisto e nell’installazione della caldaie Baxi in base alle esigenze dello spazio sarà installato caldaia Baxi. Offerte di vendita ed installazione caldaia Baxi Calore di ultima generazione e con basso consumo.

  • assistenza caldaie Baxi Beinasco
  • vendita caldaie Baxi Beinasco
  • installazione caldaie Baxi Beinasco
  • installazione e garanzia del prodotto
  • montaggio caldaie Baxi Beinasco

Riparazione caldaie Baxi a Beinasco

Vantiamo tanti anni di esperienza nel fornire soluzioni rapide nella riparazione ufficiale caldaie Baxi e raggiungere la piena soddisfazione dei nostri clienti. I nostri tecnici sono specializzati e qualificati in interventi rapidi di riparazione caldaie Baxi a Beinasco non stop 24 su 24 ore

  • riparazione in garanzia ufficiale caldaie Baxi Beinasco
  • interventi immediati per riparazioni caldaie Baxi Beinasco
Z

Manutenzione caldaie Baxi a Beinasco

La manutenzione periodica della propria caldaia Baxi migliora notevolmente l’efficienza abbassando i consumi di combustibile ed energia elettrica, nello stesso tempo aumenta il rendimento e il coretto funzionamento della nostra Caldaia Baxi:

  • verifica funzionalità caldaie Baxi;
  • pulizia caldaie annuale;
  • analisi fumi;
  • taratura valvola gas;
  • carico vaso di espansione;
CODICI ERRORI CALDAIA BAXI LUNA PLATINUM +
Per resettare manualmente l’anomalia, quando appare il codice di anomalia B B “Sì” B per confermare. Dopo qualche secondo il codice di anomalia scompare.
– RICHIESTA INTERVENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA AUTORIZZATO
Se il display visualizza il simbolo insieme al simbolo , è necessario contattare il SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA AUTORIZZATO. Prima di effettuare la chiamata, si consiglia di annotare il/i codice/i di anomalia/e ed il breve testo che accompagna l’anomalia stessa.
– Qualora dovesse essere visualizzato un codice di anomalia diverso da quelli presenti nella lista o nel caso in cui una determinata anomalia si presentasse con una certa frequenza, si consiglia di rivolgersi al SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA AUTORIZZATO.
– TABELLA DELLE ANOMALIE
Descrizione anomalia Descrizione anomalia
10 Sensore sonda esterna 125 Intervento di sicurezza per mancanza di circolazione. (controllo effettuato tramite un sensore di temperatura)
20 Sensore NTC di mandata 128 Perdita di amma
28 Sensore NTC fumi 130 Intervento sonda NTC fumi per sovratemperatura
40 Sensore NTC di ritorno 133 Mancata accensione (N°4 tentativi)
50 Sensore NTC sanitario
(solo per modello solo riscaldamento con bollitore) 151 Anomalia interna scheda caldaia
52 Sensore sanitario solare (se abbinato un impianto solare) 152 Errore generico di parametrizzazione
73 Sensore collettore solare (se abbinato un impianto solare) 153 Reset forzato per aver tenuto premuto il tasto di Reset per più di 10 secondi (vedere capitolo “ANOMALIE NON RESETTABILI DALL’UTENTE”)
83 Problema di comunicazione tra scheda caldaia e unità comando. Probabile corto circuito sul cablaggio. 160 Anomalia funzionamento ventilatore
84 Con itto d’indirizzo tra più unità di comando (anomalia interna) 321 Sensore NTC sanitario guasto
98 Accessorio non rilevato (*) 343 Errore generico di parametrizzazione del solare (se abbinato un impianto solare)
109 Presenza d’aria nel circuito di caldaia (anomalia temporanea) 384 Luce estranea ( amma parassita – anomalia interna)
110 Intervento termostato di sicurezza per sovratemperatura. (pompa bloccata o aria nel circuito di riscaldamento) 385 Tensione di alimentazione troppo bassa
111 Intervento elettronico di sicurezza per sovratemperatura. 386 Soglia velocità ventilatore non raggiunta
117 Pressione circuito idraulico troppo alta 430 Intervento di sicurezza per mancanza di circolazione (controllo effettuato tramite un sensore di pressione)
118 Pressione circuito idraulico troppo bassa 432 Termostato di sicurezza scattato a causa della temperatura troppo elevata o messa a terra mancante (E110)
– (*) Dopo aver alimentato elettricamente la caldaia (oppure a seguito di un Reset per blocco), il codice di anomalia appare sul display no al termine della diagnostica del sistema . Se il codice di anomalia permane signi ca che l’accessorio non è stato rilevato.
– Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Cell:3282706311
CODICI ERRORI CALDAIA BAXI LUNA DUO TEC+ / COMPACT / ALUX
4. ANOMALIE
Le anomalie visualizzate sul display sono identi cate dal simbolo e da un numero (codice di anomalia). Per la lista completa delle anomalie vedere la tabella seguente.
Se sul display appare il simbolo l’anomalia richiede un RESET da parte dell’utente.
Per RESETTARE la caldaia, premere per 2 secondi il tasto . In caso d’intervento di frequenti visualizzazioni di anomalia, chiamare il centro di Assistenza Tecnica autorizzato.
Descrizione anomalia Intervento
09 Errore collegamento valvola gas Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
10 Sensore sonda esterna guasto Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
12 Mancata commutazione pressostato differenziale idraulico Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
13 Contatti incollati pressostato differenziale idraulico Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
15 Errore comando valvola gas Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
18 Riempimento automatico circuito idraulico in corso Attendere la ne del ciclo di riempimento
19 Anomalia nella fase riempimento impianto Premere per almeno 2 secondi il tasto
20 Sensore NTC di mandata guasto Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
28 Sensore NTC fumi guasto Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
40 Sensore NTC di ritorno guasto Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
50 Sensore NTC sanitario guasto
(solo per modello solo riscaldamento con bollitore) Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
53 Condotto fumi ostruito Togliere alimentazione elettrica alla caldaia per alcuni secondi. Se l’anomalia persiste, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato
55 Scheda elettronica non tarata Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
83…87 Problema di comunicazione tra scheda caldaia e unità comando. Probabile corto circuito sul cablaggio. Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
92 Anomalia fumi durante la fase di calibrazione (probabile ricircolo fumi) Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
109 Presenza d’aria nel circuito di caldaia (anomalia temporanea) Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
110 Intervento termostato di sicurezza per sovratemperatura (probabile pompa bloccata o aria nel circuito di riscaldamento). Premere per almeno 2 secondi il tasto
117 Pressione circuito idraulico troppo alta (> 2,7 bar) Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
118 Pressione circuito idraulico troppo bassa Veri care che la pressione dell’impianto sia quella prescritta Vedere paragrafo RIEMPIMENTO IMPIANTO.
125 Intervento di sicurezza per mancanza di circolazione. (controllo effettuato tramite un sensore di temperatura) Premere per almeno 2 secondi il tasto
128 Perdita di amma Premere per almeno 2 secondi il tasto
129 Perdita di amma in accensione Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
130 Intervento sonda NTC fumi per sovratemperatura Premere per almeno 2 secondi il tasto
133 Mancata accensione (N° 5 tentativi) Premere per almeno 2 secondi il tasto
134 Valvola gas bloccata Premere per almeno 2 secondi il tasto
135 Errore interno di scheda Premere per almeno 2 secondi il tasto
154 Test di controllo sonda mandata/ritorno Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
160 Anomalia funzionamento ventilatore Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
178 Intervento termostato di sicurezza per sovratemperatura su impianto bassa temperatura Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
270 Surriscaldamento scambiatore Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
317 162 Frequenza di alimentazione elettrica errata Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
321 163 Sensore NTC sanitario guasto Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
384 164 Fiamma parassita (anomalia interna) Premere per almeno 2 secondi il tasto
385 165 Tensione di alimentazione troppo bassa Il ripristino è automatico con tensione maggiore di 175V Se l’anomalia persiste, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato
431 Sensore scambiatore guasto Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato
In caso di anomalia la retroilluminazione del display si accende visualizzando il codice di errore. E’ possibile effettuare 5 tentativi consecutivi di riarmo dopodichè la caldaia rimane in blocco. Per effettuare un nuovo tentativo di riarmo, è necessario attendere 15 minuti.
5. MENU INFORMAZIONI DI CALDAIA
Premere per almeno 1 secondo il tasto per visualizzare le informazioni riportate nella tabella seguente. Per uscire premere il tasto R
DESCRIZIONE DESCRIZIONE
00 Codice interno di anomalia secondario 06 Temperatura di ritorno riscaldamento (°C)
01 Temperatura di mandata riscaldamento (°C) 07 Temperatura sonda fumi (°C)
02 Temperatura esterna (°C) 08 Temperatura scambiatore primario (°C)
03 Temperatura acqua calda sanitaria bollitore esterno (caldaia solo riscaldamento) 09 – 13 Informazioni produttore
04 Temperatura acqua calda sanitaria (caldaia con scambiatore a piastre) 14 Identi cazione comunicazione Open Therm
05 Pressione acqua impianto di riscaldamento (bar) 15 – 18 Informazioni produttore
– Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Baxi Cell:3282706311
CODICI ERRORI CALDAIA BAXI PRIME
11.1 Codici di anomalia ANOMALIA TEMPORANEA
VISUALIZZAZIONE
DISPLAY CALDAIA DESCRIZIONE ANOMALIE TEMPORANEE CAUSA
Codice
gruppo
Codice
specifico Controllo / Soluzione
H.01 .00 Mancata comunicazione temporanea tra valvola gas e
scheda di caldaia
ERRORE SCHEDA PRINCIPALE
Configurare CN1/CN2
Sostituire la scheda principale
H.01 .05 Raggiunto valore massimo delta di temperatura tra
mandata e ritorno
CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE
Controllare circolazione caldaia/impianto
Attivare un ciclo di deaereazione manuale
Controllare pressione impianto
ALTRE CAUSE
Controllare pulizia scambiatore
Controllare funzionamento sensori di temperatura
Controllare collegamento sensori di temperatura
H.01 .08 Aumento temperatura di mandata troppo rapido in
riscaldamento
CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE
Controllare circolazione caldaia/impianto
Attivare un ciclo deaereazione manuale
Controllare pressione impianto
ALTRE CAUSE
Controllare pulizia scambiatore
Controllare funzionamento sensori di temperatura
Controllare collegamento sensori di temperatura
H.01 .14 Raggiunto valore massimo di temperatura di mandata
CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE
Controllare circolazione caldaia/impianto
Attivare un ciclo deaereazione manuale
H.01 .18 Mancanza circolazione acqua (temporanea)
CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE
Controllare pressione impianto
Attivare un ciclo deaereazione manuale
Controllare funzionamento pompa
Controllare circolazione caldaia/impianto
ERRORE SENSORI TEMPERATURA
Controllare funzionamento sensori di temperatura
Controllare collegamento sensori di temperatura
– 7665211 (03-11/16)
– E.02 .07 Pressione circuito di riscaldamento bassa (permanente)
– Controllare pressione impianto e ripristinare
– Controllare pressione del vaso d’ espansione
– Controllare perdite caldaia /impianto
– E.02 .16 Timeout comunicazione con memoria interna scheda di
– caldaia
– ERRORE SCHEDA PRINCIPALE
– Verificare eventuali disturbi elettromagnetici
– Sostituire la scheda principale
– E.02 .17 Mancata comunicazione permanente tra valvola gas e
– scheda di caldaia
– ERRORE SCHEDA PRINCIPALE
– Verificare eventuali disturbi elettromagnetici
– Sostituire la scheda principale
– E.02 .19 Modifica stato dip-switch j=1 (paragrafo 6.6.1) MODIFICA CONFIGURAZIONE CALDAIA
– Premere il tasto reset per 2 secondi
– E.02 .20 Modifica stato dip-switch j=2 (paragrafo 6.6.1) MODIFICA CONFIGURAZIONE CALDAIA
– Premere il tasto reset per 2 secondi
– E.02 .21 Modifica stato dip-switch j=3 (paragrafo 6.6.1) MODIFICA CONFIGURAZIONE CALDAIA
– Premere il tasto reset per 2 secondi
– E.02 .47 Connessione con dispositivo esterno non riuscita
– ERRORE COLLEGAMENTO ELETTRICO
– Verificare collegamento X14-A / X12-B
– Sostituire la scheda connessioni elettriche
– E.02 .48 Configurazione dispositivo esterno non riuscita Verificare le istruzioni del dispositivo esterno
– E.04 .00 Anomalia valvola gas ERRORE SCHEDA PRINCIPALE
– Sostituire la scheda principale
– E.04 .01 Sensore temperatura di mandata in corto circuito
– PROBLEMA SENSORI/COLLEGAMENTO
– Controllare collegamento sensore/scheda
– Controllare funzionamento sensore
– E.04 .02 Sensore temperatura di mandata non connesso
– PROBLEMA SENSORI/COLLEGAMENTO
– Controllare collegamento sensore/scheda
– Controllare funzionamento sensore
– E.04 .03 Superamento Temperatura Massima di mandata
– CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE
– Controllare circolazione caldaia/impianto
– Attivare un ciclo deaerazione manuale
– Controllare funzionamento sensori
– E.04 .04 Sensore fumi in corto circuito
– MALFUNZIONAMENTO SENSORE FUMI
– Controllare funzionamento sensore fumi
– Controllare collegamento sensore/scheda
– E.04 .05 Sensore fumi non connesso
– PROBLEMA SENSORE/COLLEGAMENTO
– Controllare funzionamento sensore fumi
– Controllare collegamento sensore/scheda
– E.04 .06 Raggiunto valore critico di temperatura fumi
– OSTRUZIONE CAMINO
– Controllare ostruzione camino
– MALFUNZIONAMENTO SENSORE FUMI
– Controllare funzionamento sensore
– E.04 .08 Raggiunto il valore massimo di temperatura di sicurezza
– CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE
– Controllare pressione impianto
– Attivare un ciclo deaerazione manuale
– Controllare funzionamento pompa
– Controllare circolazione caldaia/impianto
– ALTRE CAUSE
– Controllare funzionamento termostato sicurezza
– Controllare collegamento termostato sicurezza
– E.04 .10 Accensione del bruciatore fallita dopo 5 tentativi
– ALIMENTAZIONE GAS
– Controllare press. alimentazione gas
– Controllare collegamento elettrico valvola gas
– Controllare taratura della valvola gas
– Controllare funzionamento valvola gas
– PROBLEMI ELETTRODO
– Controllare collegamenti elettrici elettrodo
– Verificare stato elettrodo
– ALTRE CAUSE
– Controllare funzionamento ventilatore
– Controllare stato dello scarico fumi (ostruzioni)
– E.04 .12 Mancata accensione per rilevamento fiamma parassita Controllare il circuito di terra
– Controllare tensione elettrica di alimentazione.
– E.04 .13 Rotore del ventilatore bloccato
– PROBLEMA SCHEDA/VENTILATORE
– Verificare collegamento scheda con ventilatore
– Cambiare unità aria-gas
– E.04 .17 Guasto circuito di comando valvola gas ERRORE SCHEDA PRINCIPALE
– Sostituire la scheda principale
– Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Baxi Cell:3282706311
CODICI ERRORI CALDAIA BAXI LUNA 3 BLUE + / LUNA 3 +
CODICE VISUALIZZATO TIPO DI ANOMALIA INTERVENTO
E01 Blocco per mancata accensione Premere il tasto . In caso d’intervento ripetuto di questa ano- malia, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E02 Blocco per intervento termostato di sicurezza Premere il tasto . In caso d’intervento ripetuto di questa ano- malia, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E03 Intervento termostato fumi Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E04 Errore di sicurezza per perdite di amma frequenti Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E05 Guasto sonda di mandata Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E06 Guasto sonda sanitaria Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E10 Mancato consenso del pressostato idraulico Veri care che la pressione dell’impianto sia quella prescritta. Vedere paragrafo 5. Se l’anomalia persiste, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E11 Intervento termostato di sicurezza per impianto a bassa temperatura (se collegato) Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E25 Intervento di sicurezza per mancanza circolazione acqua Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E31 Mancanza di collegamento con il regolatore climatico Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E35 Fiamma parassita (errore amma) Premere il tasto . In caso d’intervento ripetuto di questa ano- malia, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E51 Intervento pressostato fumi durante il funzionamento della caldaia Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E52 Errore interno alla scheda Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E53 Intervento pressostato fumi Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E80 Errore interno al regolatore climatico Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E98 Errore interno di scheda Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
E99 Errore interno di scheda Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzata.
– Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Baxi Cell:3282706311
CODICI ERRORI CALDAIA BAXI ECOS COMPACT +
– 7. ANOMALIE
– Le anomalie visualizzate sul display sono identi cate dal simbolo “E” e da un numero (codice di anomalia). Per la lista completa delle anomalie vedere la tabella seguente.
Se sul display appare il simbolo “R” l’anomalia richiede un RESET da parte dell’utente.
Per resettare premere per almeno 2 secondi il tasto . In caso d’intervento ripetuto di questo dispositivo, chiamare il centro di Assistenza Tecnica Autorizzato.
– TABELLA DELLE ANOMALIE
CODICE VISUALIZZATO ANOMALIA INTERVENTO
E01 Blocco mancata accensione. Premere per almeno 2 secondi il tasto .
E02 Blocco per intervento termostato sicurezza. Premere per almeno 2 secondi il tasto .
E03 Intervento termostato fumi Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato.
E04 Errore di sicurezza per mancata accensione/perdite di amma frequenti. Premere per almeno 2 secondi il tasto .
E05 Guasto sonda mandata. Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato.
E06 Guasto sonda sanitario. Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato.
E08 Errore nel circuito ampli cazione di amma. Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato.
E09 Errore nel circuito di sicurezza valvola gas. Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato.
E10 Mancato consenso del pressostato idraulico. Veri care che la pressione dell’impianto sia quella prescritta. Vedere paragrafo RIEMPIMENTO IMPIANTO.
E22 Spegnimento dovuto a cali d’alimentazione. Il ripristino è automatico con tensione maggiore di 170V. Se l’anomalia persiste, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato.
E25 Intervento di sicurezza per mancanza circolazione acqua (probabile pompa bloccata). Premere per almeno 2 secondi il tasto .
E26 Sovratemperatura su circuito riscaldamento/ intervento di sicurezza per mancanza circolazione acqua (probabile pompa bloccata). In caso d’intervento ripetuto di questo dispositivo, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato.
E35 Fiamma parassita (errore amma). In caso d’intervento ripetuto di questo dispositivo, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato.
E98 Errata con gurazione dei parametri della scheda elettronica. Chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato.
“St” lampeggiante Funzione Scongelamento attiva. Attendere qualche minuto. Se il codice “St” rimane visualizzato, chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato.
Temperatura mandata <2°C lampeggiante Funzione Scongelamento attiva. Attendere lo scongelamento o chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato.
– Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Baxi Cell:3282706311
CODICI ERRORI SCALDABAGNOI BAXI ACQUAPROJECT +
— Visualizzazione
– Tipo allarme
– Soluzioni
– 01 Allarme blocco modulo controllo amma. Allarme guasto elettronica controllo am- ma.
– Tenere premuto il tasto reset , appena sul display compare la
– scritta rilasciare il tasto.
L’apparecchio riparte automaticamente, se l’anomalia persiste
– Arresto de nitivo
– roposta 1 – Pantone 431C
– chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
– Arresto de nitivo
– 02 Allarme termostato limite.
– I
– nnovita-Scaldabagno stagno-BAXI 7-04-2015
– Tenere premuto il tasto reset , appena sul display compare la scritta rilasciare il tasto.
L’apparecchio riparte automaticamente, se l’anomalia persiste chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
– INDUSTRIAL DESIGN
– 06 Allarme guasto NTC sanitario.
– Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
– Arresto de nitivo
– 11 Allarme fiamma parassita.
– Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
– Arresto temporaneo
– 12 Allarme cavo modulatore interrotto.
– Tenere premuto il tasto reset , appena sul display compare la scritta rilasciare il tasto.
L’apparecchio riparte automaticamente, se l’anomalia persiste chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
– Arresto de nitivo
– 28 Allarme in caso di 5 riarmi consecutivi.
– Per ripristinare l’apparecchio, togliere e ridare tensione elettrica.
– Tenere premuto il tasto reset , appena sul display compare la scritta rilasciare il tasto.
– Se l’anomalia persiste chiedere l’intervento di un tecnico abilitato
– Arresto de nitivo
– 37 Allarme Low Voltage.
– Attendere l’autoripristino della scaldabagno.
Se l’anomalia persiste chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
– Arresto temporaneo
– 40 Allarme rilevazione di errata frequenza rete.
– Attendere l’autoripristino della scaldabagno.
Se l’anomalia persiste chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
– Arresto temporaneo
– Arresto de nitivo
– 41 Allarme perdita di amma per più di 3 volte consecutive.
– Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
– 14
Arresto temporaneo 42 Anomalia pulsante Visualizzata quando si tiene premuto il tasto per più di 30 secon- di, una volta che si rilascia il tasto, l’anomalia scompare.
Arresto de nitivo 43 Anomalia comunicazione pannello coman- di a distanza (solo per modello da esterno). Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
Arresto de nitivo 62 Richiesta taratura valvola. Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
Arresto de nitivo 72 Allarme per incremento temperatura non raggiunto. Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
Arresto de nitivo 80 Allarme errore driver. Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
Arresto de nitivo 81 Allarme per problema di combustione in fase di accensione. Tenere premuto il tasto reset , appena sul display compare la scritta rilasciare il tasto.
L’apparecchio riparte automaticamente, se l’anomalia persiste chiedere l’intervento di un tecnico abilitato.
Arresto de nitivo 82 Blocco per cattiva combustione persistente Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato
Arresto temporaneo 83 Allarme per cattiva combustione Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato
Arresto temporaneo
Lampeggio fiamma AL84 – Allarme per cattiva combustione
Visualizzata a display con la sola amma lampeggiante
La visualizzazione completa si avrà solo nello storico allarme Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato
Arresto de nitivo 98 Allarme errore software, startup scheda Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato
Visualizzazione88 Temperature elevate Chiedere l’intervento di un tecnico abilitato
– Se il blocco o l’anomalia persiste necessario chiamare in nostro centro di assistenza Baxi Cell:3282706311